Commenta l piumini moncler uomo regionale Simona Bordonali:

Jun 5, 2014 | Fotografía

Lo squallido catorcio è un regalo del Sindaco Sala e del Governo PD

“Che schifo, quel barcone nel mio quartiere Città Studi, non lo voglio”. Lo sento dire da migliaia di cittadini milanesi proprio di quel quartiere e non solo. Fra questi mi ci metto anch’io. E’ il barcone dei migranti, il relitto naufragato il 18 aprile del 2015 al largo delle coste della Libia. Nella Milano capitale europea, nelle cui piazze ci sono sculture di primissimo piano internazionale, adesso in una di queste vogliono piazzarci un catorcio. L’avevo già scritto tempo fa di questa idea malsana che il governo aveva in testa e così è stato, tanto che vogliono metterla in piedi prima che si torni a votare. Alla fine, l’emendamento è stato approvato. E con quel “sì” arrivato dalla commissione Bilancio della Camera sono arrivati anche i soldi 500mila euro per trasportare il barcone dei migranti a Milano, nella capitale dei diritti. Anche quelli degli ultimi che ormai non hanno più voce, ma che adesso potranno ancora parlare ai vivi.

Il trasloco è diventato possibile perché il fronte economico è stato risolto. Ora bisognerà ancora moncler donna capire i moncler saldi uomo tempi e soprattutto quanto sarà forte e immediata la volontà ( politica) di trasformare velocemente l’operazione in realtà. Perché il viaggio dalla base militare siciliana di Melilli a Città Studi Milano servirà anche a colmare una distanza simbolicamente molto più grande dei 1.389 chilometri che separano Milano dalla base militare siciliana dove la carretta arrugginita è custodita dal luglio del 2016. L’università Statale con un voto del Senato accademico ha messo a disposizione il giardino in via Celoria di Veterinaria, che la prossima primavera si trasferirà a Lodi. questa la destinazione che rimane più piumini moncler probabile.

Attualmente il relitto è custodito in un hangar costruito appositamente nella base della Marina militare siciliana, dopo un recupero costato alle casse dello Stato 9 milioni e mezzo di euro e messo a punto con l’impiego di alcune navi della Marina oltre a sofisticati mezzi sommozzatori robotizzati. L sta già scatenando proteste e polemiche. moncler bambino outlet Il 18 aprile di Augusta chiede che il moncler bambino saldi relitto resti in Sicilia per creare un della memoria dedicato ai migranti. In Lombardia, si alza la voce della Lega. Commenta l piumini moncler uomo regionale Simona Bordonali: “Spendere mezzo milione di euro per trasportare il barcone affondato al largo della Libia il 18 aprile 2015 è uno schiaffo alla povertà degli italiani e un atto di ipocrisia ancora più grave. Se il governo piumini moncler saldi di allora avesse outlet moncler fatto ciò che chiedevamo, ossia bloccare le partenze dalle moncler outlet online shop coste libiche, probabilmente non avremmo pianto quei 700 morti. Allo moncler outlet serravalle stato attuale credo francamente che ci siano ben altre priorità rispetto al trasporto e all’installazione del relitto”. Paolo Grimoldi, deputato della Lega e Segretario della Lega Lombarda, invece osserva: “Giuseppe Sala non ha ancora capito che è stato eletto per fare il sindaco di Milano e non il ministro moncler outlet trebaseleghe per l’Immigrazione, che la sua priorità devono essere i bisogni di un milione e 300mila milanesi e non quelle di poche migliaia di richiedenti asilo e dei moncler saldi radical chic che plaudono a questi sprechi di denari pubblici: con quel mezzo milione sprecato per quel barcone si potevano aiutare i tanti nostri anziani milanesi che a Natale, con pensioni da 500 euro non potranno nemmeno comprarsi un panettone.” Il Pd vuole spendere mezzo milione di euro per far arrivare il barcone a Milano e farlo diventare un museo dei diritti umani e un monumento per l’immigrazione. I soldi necessari al trasporto sono stati trovati, con un emendamento alla Legge di Stabilità, presentato dalla parlamentare piddina Lia Quartapelle. Una vergogna inaudita, uno schiaffo alla nazione, moncler uomo agli italiani, e ai lavoratori che si sentono depredati da questa sinistra ormai da mandare al macero.

Accipicchia te, in quattro e quattr hai stabilito, SANCITO, che il bravo Prof Franza è

1) borghese (ma che ovvove bvutto bovghese mentre tu invece devi essere un operaio eh ma operaio 2) piccolo (non si sa se di statura centimetra o morale invece devi essere un gigante in tutti i sensi 3) squallido (su che basi non si sà perchè dice delle cose che a te non stanno bene, ma sai chiama libertà di opinione, ma te chettefrega, manco sai che vuol dire e, dulcis in fundo o come dicono gli acculturati sinistrati filo amerikani but not least (senti come suona bene, quasi come I have a tram Yes we cazz 4) REAZIONARIO BUMMMM, bieco e cattivo.

Forte si capisce che sei una persona competente e che le cose le capisce al volo bravo.

Ora a parte il fatto che essere un reazionario (almeno si reagisce a qualcosa) è sempre meglio che essere una ameba sinistrata, un buonista terzomondista, passato dalla difesa della classe operaia alla sottomissione al grande capitale, un sinistrato che non ha mai lavorato in vita sua ma che si permette di fare la morale a tutti ma poi, così per curiosità adesso, per Natale, ma quanti afro/marrucchini, quanti clandestini ti porti a casetta tua a CittàStudi (deve essere diventato moncleroutlet-i un quartieraccio da quando ci stai tu adesso col barcone verrà migliorato assai), per offrire cenone, zampone, lenticchie, locuste, albero, premi e cotillons il moncler saldi outlet presepe però no, mi raccomando, sennò si offendono e ti si inchiappettano.

Spiegagli bene dove è il bagno, altrimenti ti pisciano sui muri del salottino e fai attenzione a tua moglie che sia ben velata sennò ce lo sai pure tu piumini moncler outlet sennò cosa succede.

La commovente e bella solidarietà potrà, se del caso, proseguire anche in seguito. piumini moncler scontatissimi vi stringete un pò nel lettone e così risparmiate pure sul riscaldamento.

Bene, mi sembra tutto, spero di essere stato sufficentemente reazionario, razzista, bigotto e soprattutto bovghese, così ti aiuterà a sentirti meglio, eticamente superiore e moralmente migliore, un pò come Norberto Bobbio che pietiva raccomandazioni dal Duce salvo piumini moncler saldi poi dimenticarsene, e fare poi la moralina a tutti col ditino alzato. Tale e quale eh!

Ah sempre preferito Billy the Kid cinematograficamente.

Per quel diversamente borghese (=abita a Città Studi), diversamente squallido (=finocchio col culo degli altri), diversamente sobrio (= il terzo bicchiere è quello che prende la mattina prima di iniziare la colazione) di Pat Garrett: quando nell 2016 gli italiani hanno tirato fuori 9 milioni di euro per i terremotati, lo hanno fatto di spontanea volontà con il sms solidaleQuando il bimbominkia moncler outlet ha deciso di buttarne a mare altrettanti, lo ha fatto da megalomane irresponsabile con soldi non suoi sulla scorta di un consenso elettorale che non ha mai moncler outlet online uomo avutoTra pochi mesi si vota, e sarà un enorme V A F F A N C U L O al PD, a tutti quelli come te e ai negri che ci hanno invaso.

Ma si, ma si che abbiamo già speso 10 milioni di euro mica sono soldi nostri soldi pubblici o ce li ha dati l (e all chi glieli ha dati li trovano al termine di un arcobaleno, in una pentola piena d giorno ce ne è una ce li danno da spendere e sprecare come meglio crediamo

Sepolta in mare c ancora la nave Artigliere con 300 marinai italiani che andarono a picco di quella ce ne possiamo fregare altamente, si tratta di italiani meglio, molto meglio buttare 10 milioni di euro (20miliardidilire per recuperare la bella nave di merda dei clandestini africani poi ci possiamo fare un bel monumento sempre a spese dei contribuenti

Portiamo pazienza ancora un pò dai marzo stò accrocco lo ributtiamo nei navigli e quelli che hanno buttato tutti questi soldi verranno processati per una serie di reati li stiamo a scrivere adesso e li applicheremo retroattivamente, alla maniera dei sinistrati che sono dei maestri in questo.

Ultime discussionivenzan su Bergoglio. “Il Pastore perduto”. “Il Pastore perduto”. “Il Pastore perduto”. “Il Pastore perduto”. “Il Pastore perduto”. E’ il titolo del libro del cattolico americano Philip Lawler che lancia accuse gravi alla politica di Papa Francesco. Ultime notizieBlog amici.

0 comentarios

Enviar un comentario

Tu dirección de correo electrónico no será publicada. Los campos obligatorios están marcados con *

¡Bienvenidos!

Donec nisl purus, aliquet nec tempor a, accumsan id erat. Pellentesque habitant morbi tristique senectus et netus et malesuada fames ac turpis egestas.

LOREM

MAECENAS